IL TEMPO DI GEA • Infanzia - Nido
iltempodigea@gmail.com • 0974 275396

360school

10 Agosto 2019

Nessun commento

Pagina iniziale News

LA DIDATTICA

Il Tempo di Gea è una struttura educativa dedicata alla fascia prescolare (da zero a sei anni) che predilige una educazione volta alla ricerca dell’autonomia espressiva e motoria, puntando alla riscoperta dei valori della natura, del tempo e della cooperazione, con attività didattiche specifiche e mirate.
La natura, la nostra storia e il nostro territorio offrono ai bambini sempre nuove, stimolanti e significative occasioni per cimentarsi nell’abilità di osservare con attenzione, di conoscere davvero il posto in cui vivono, per esercitare la capacità di mettere a confronto “interpretazioni”, posti, culture e sviluppare contemporaneamente un pensiero critico rispetto al mondo.
Gli elementi naturali, la nostra ricca storia fatta di miti e leggende, il nostro meraviglioso territorio da scoprire, conoscere e amare costituiscono ottimi spunti di indagine, di esperienze costruttive, di identificazione e cultura.
Tutto ciò svolge un ruolo importante anche nella nostra vita quotidiana. Le cose che ci circondano contengono uno o più elementi contemporaneamente, e questi si collegano tra loro pur mantenendo, ciascuno, le proprie caratteristiche ben distinte:
⦁ L’Aria è un dono prezioso e ci permette di vivere, ma non si tocca e non si vede ed è tutta da scoprire;
⦁ Il Fuoco è un elemento naturale poco conosciuto dai bambini a causa della sua pericolosità, ma è fonte di calore e di energia;
⦁ L’Acqua è, forse, l’elemento naturale preferito dai bambini per le sensazioni che provoca e per la varietà di esperienze che offre;
⦁ Il lavoro sulla Terra prevede per i piccoli un approccio totale, manipolativo, senso-percettivo.
Questi elementi verranno intrecciati opportunamente all’ambiente fantastico, mitologico e territoriale, indispensabile per predisporre uno sfondo motivante e accentuare il senso di appartenenza al territorio che spesso è trascurato o dato per scontato.
Tutta la conoscenza avverrà naturalmente, senza un visibile e marcato carico impositivo.
Gli ambienti saranno rivolti a un metodo basato unicamente sulla vita pratica, sull’appartenenza e sulla totale autonomia del bambino. Le insegnanti li “accompagneranno” nell’esplorazione continua degli ambienti, anch’essi in continua trasformazione, di pari passo con il programma.
L’obiettivo è quello di favorire il più possibile l’apprendimento naturale, grazie all’assenza di barriere, alla eccezionalità dell’ambiente gioioso, familiare, semplice, naturale.
Il principio fondamentale è il rapporto quotidiano con la natura, osservandola senza andare di fretta, ma avendo la possibilità di fermarsi, contemplarla e acquisirne le esperienze.
Una “pedagogia della lumaca”, quindi, che ribalta le strategie didattiche canoniche, proponendo scelte che riportino alla centralità dell’alunno, alla sua unicità, alla cura di tempi e spazi.
La scuola dovrebbe essere il luogo dove imparare ad apprendere e pensare con la propria testa. Per questo sono fondamentali i laboratori, perché l’apprendimento parte dalla realtà, dalla concretezza del gesto. Quell’azione produce esperienza utile (in futuro) a scegliere autonomamente il principio attraverso il quale raggiungere l’obiettivo.
Le nostre insegnanti non lavoreranno di fretta per finire il programma, altrimenti ostacolerebbero la creatività dei bambini e rischierebbero di penalizzare quelli più lenti.
Ci sono diverse velocità di apprendimento e la lentezza può risultare una risorsa e uno spunto per cogliere occasioni che altrimenti sfuggirebbero.
Attraverso questo percorso di dieci mesi, quindi, cercheremo di infondere principalmente senso di autonomia, capacità di memoria e sentimento di identità e cultura locale.

“E’ dalle piccole cose che costruisco la grande!”

Il programma specifico, diviso per classe di appartenenza, verrà stilato mensilmente ed appeso in bacheca o divulgato elettronicamente (App o e-mail).
Il menù stagionale verrà pubblicizzato e distribuito allo stesso modo. La base del pasto giornaliero sarà costituita sempre da prodotti locali o a KM0.

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Come trovarci

Indirizzo
Via Madonna del Carmine 99, 101, 103
84043 Agropoli (Sa)

Orari segreteria
Lunedì—Venerdì: 8:30–10:30